Scrub.JPG

Cosmesi Naturale

I nostri cosmetici naturali sono realizzati artigianalmente utilizzando materie prime di qualità.

Le nostre linee nascono con l'obiettivo di riportare e mantenere l'equilibrio e il benessere della pelle del corpo e del viso attraverso l'utilizzo delle piante come portatrici non solo di un potenziale funzionale ovvero dei principi attivi, ma anche di un potenziale sottile e invisibile che potremmo descrivere come un messaggio di cura che ogni pianta porta in sé a livello animico.

Ogni prodotto è pensato per differenti tipologie di pelle e, attraverso l'unione di ingredienti naturali accuratamente selezionati, favorisce l'azione dei principi attivi funzionali, aromaterapici e vibrazionali

Le nostre creme viso e corpo sono specifiche per i bisogni dei vari tipi di pelle e sono composte da piante officinali siciliane e materie prime tipiche del nostro territorio come l'olio di oliva, il fico d'india, gli agrumi, le erbe aromatiche, ecc.

I nostri fitocosmetici sono pensati per la cura quotidiana del viso e del corpo, per prendersi cura della nostra naturale bellezza.

Non utilizziamo parabeni, coloranti, SLS, olio di vasellina e non testiamo i nostri prodotti sugli animali.

Cosmesi Naturale.JPG

Distillazione
di oli essenziali e Idrolati

La distillazione si effettua nel periodo balsamico della pianta ossia il periodo del ciclo annuale o vitale della pianta in cui questa presenta il maggior contenuto di principi attivi. Solitamente questo periodo coincide con il momento della fioritura.

Da un punto di vista alchemico e spagyrico il prodotto della distillazione è considerato “l'impronta digitale” della pianta, la parte animica, il messaggio spirituale legato alla pianta stessa.

Oli essenziali e acque floreali sono, infatti, strettamente legati all’Alchimia: sia Avicenna che Paracelso, figure fondamentali nella storia delle essenze e della medicina antica, erano alchimisti.

La storia accredita ad Avicenna l’invenzione dell’alambicco, dispositivo senza il quale non sapremmo nulla dell’anima delle piante. Comunque è senz’altro con gli Alchimisti che si acquista la piena capacità di addomesticare il fuoco per distillare le piante e raccogliere le essenze volatili, permettendo all’uomo di aprirsi alla percezione della Natura attraverso gli oli essenziali.

La pianta è la manifestazione dell’equilibrio e della forza perché è padrona dei 4 elementi: cattura la terra con le sue radici, riempie l’aria con il suo profumo e con l’emissione di ossigeno, assorbe il fuoco (luce del sole) e lo trasforma in nutrimento, diventa rigogliosa imbibendosi di acqua. Attraverso la distillazione questi quattro elementi si trasformano in un quinto che ne rappresenta l'unione.

Anche gli oli essenziali e le acque floreali vengono suddivisi in elementi che vanno ad indicare la loro caratteristica e la loro funzione, spesso collegata anche al comportamento e alle connotazioni della pianta di origine.

Oli e Idrolati.JPG